Pit Lane Red Passion - Passione Ferrari

Pit Lane in poche parole

Pit Lane nasce dalla passione che Daniele Valestri coltiva fin da bambino per la velocità e che ha deciso di condividere con i suoi clienti e fan della rossa più famosa al mondo: la Ferrari. Pit Lane offre diverse tipologie di servizio per realizzare i sogni dei suoi clienti: dal Test drive su strada, alle prove in pista, al noleggio anche per lunghi periodi. Pit Lane è inoltre specializzata nella gestione di eventi dedicati ai motori, organizziamo visite guidate ai musei e fabbriche rinomate del territorio emiliano, pranzi e cene in location esclusive e degustazioni di prodotti tipici.

  • Test drive su strada
  • Test drive in pista
  • Car rental
  • Organizzazione eventi

E con le parole di Daniele

Daniele Valestri, come e quando ha creato Pit Lane?

La Pit Lane è il frutto di una grande passione che coltivo fin da piccolo e che, a un certo punto, ho deciso di condividere con il mondo e con i fan della Ferrari.

Maranello perché? Questione logistica, affettiva o che altro?

Perché è la capitale mondiale dei motori ospitando il brand automobilistico più famoso del pianeta. Qui nasce la Ferrari…

Che genere di servizi offre Pit Lane?

Garantiamo servizi vari: dal Test Drive affiancati da un copilota al noleggio per giorni, settimane o mesi. Disponiamo infatti di un ampio parco macchine. Mettiamo a disposizione del cliente diversi modelli: Maserati Gran Cabrio, Ferrari 430 Spider, Ferrari 430 Scuderia, Ferrari California, Ferrari 458 Italia, Ferrari 458 Spider, Ferrari 599 GTB Fiorano e le ultime esclusive Ferrari 458 Speciale e FF, la quattro posti che unisce comfort e potenza.

Supponiamo che io la chiami e prenoti una data e un orario per la guida. Poi che succede?

Le verrà riservato il mezzo scelto tramite un pass numerato che potrà ritirare personalmente oppure ricevere via email, in modo da averlo immediatamente disponibile una volta che avrà raggiunto la nostra sede.

Ma… chi richiede questo genere di experience lo fa perché poi andrà a comprarsela la Ferrari o perché, al contrario, sa che non potrà farlo?

Capitano entrambe le cose. Qualcuno vive con noi il suo sogno per poi tornare alla realtà, qualcun altro dopo la prova decide il modello e lo fa suo per sempre.

Siete sempre in prima linea quando si tratta di manifestazioni ed eventi… Come si svolgono questi incontri?

Siamo specializzati nella gestione di eventi all’insegna dei motori e della buona tavola. Organizziamo visite a Musei e Fabbriche rinomate nel territorio emiliano, pranzi o cene in location esclusive, degustazioni di prodotti tipici e ,in base alle esigenze del cliente, presentiamo un programma dettagliato. La nostra struttura può ospitare gruppi molto numerosi, ma possiamo anche gestire raduni itineranti presso aziende, agenzie che ci richiedono eventi in loco.

Che cos’è l’adrenalina?

A bordo delle auto della nostra flotta è… un’emozione fortissima. Si ha la sensazione di essere al limite delle proprie possibilità, un limite che viene sfiorato molto da vicino…

Perché secondo lei la Ferrari è un mito universale, sempre di moda e capace di resistere al passare del tempo?

Perché ha una storia unica, fin dalla nascita… quella di colui che da pilota si reinventò come produttore, quell’Enzo attento a ogni minimo particolare che, con la sua Ferrari, spadroneggiò in tutti i Gran Premio del mondo facendola diventare, ieri e per sempre, il più grande desiderio per tutti i suoi tifosi. Un vero mito.

Solo uomini o anche donne tra i clienti Pit Lane?

Devo dire che sempre più donne sono attratte da mitologia, eccellenza, bellezza e potenza… quindi… anche l’universo femminile mostra grande curiosità. Alcune ne restano così affascinate e risultano così portate per la guida da chiederci di poter correre su pista.

A proposito… tra i personaggi famosi che hanno “corso” insieme a Pit Lane ce n’è qualcuno che vuole citare?

Vincenzo Salemme nel film Baciato dalla Fortuna, che con la sua simpatia e la sua modestia ha saputo rendere le riprese una cosa semplice per tutto lo staff; Max Gazzè per la sua verve, il già pilota Challenger ha dato prova di grande abilità alla guida ed è stato di una disponibilità e simpatia totali; ma anche le ragazze, mi riferisco a Samantha De Grenet, Antonella Mosetti, alla bellissima Manuela Arcuri, a Raffaella Fico, a Nina Moric… sono state fantastiche!

Un aneddoto? Cioè… qualcosa di curioso capitatole durante gli anni di attività?

In questi anni abbiamo fatto la felicità di moltissime persone, da quelle più illustri alla gente comune. Ma la sensazione di essere sulla strada giusta l’ho avuta quando il figlio di un ex dipendente Ferrari, appena andato in pensione e col sogno di poter guidare lui stesso una delle auto che aveva costruito per tutta la vita, ha regalato a suo padre un Test drive presso la nostra sede. Avvicinatosi all’auto l’uomo stava per salire sul lato passeggero e quando gli abbiamo spiegato che avrebbe invece dovuto guidarla… dall’emozione e dalla felicità è scoppiato a piangere come un bambino!

Vuoi guidare una Ferrari?

Scegli quale bolide domare